DiAP   Coda della Cometa  
contatti css lightbox photo galleryby VisualLightBox.com v5.7

 
             
HomeChi siamo  
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Link
 
CBTAR Consorzio di Bonifica Tevere e Agro Romano
 
ABTevere Autorità di Bacino del fiume Tevere
 
CRT Ecomuseo del Litorale Romano
Ostia - Harbour City of Ancient Rome
 
Il paesaggio chiama
 
Tevereterno
 
Rome, le Tibre, le littoral
 
Portus Project
 
   Chi siamo
gruppo
 
Il gruppo di Ricercatori che ha assunto a partire dalla fine del 2011 il territorio della Coda della Cometa come specifico ambito di studio fa riferimento a tre Laboratori di Ricerca del Dipartimento di Architettura e Progetto della Sapienza: il QART- Laboratorio per lo Studio di Roma Contemporanea, il Laboratorio di Teorie e Critica dell'Architettura Contemporanea (LTCAC) e il Laboratorio ArCo Architettura e Contesti; essi sono coordinati rispettivamente da Piero Ostilio Rossi, Roberto Secchi e Orazio Carpenzano.
A loro volta i tre Laboratori fanno riferimento a due diverse Unità di Ricerca del Dipartimento. L’UdR “Teorie, analisi e strategie per la città contemporanea” e l’UdR “Paesaggi. Città natura infrastrutture”; la prima riassume nel suo titolo la duplice vocazione allo studio teorico-critico e alla progettazione della città, la seconda ha come suo campo di interesse la progettazione degli spazi aperti, ai vuoti, alle aree marginali o dismesse, agli spazi interstiziali, alla riqualificazione urbana, periurbana e territoriale.

Il Gruppo di lavoro sta sviluppando una serie di programmi di ricerca che riguardano rispettivamente: la configurazione del territorio della Coda della Cometa; la riconnessione dei paesaggi archeologici e naturalistici; le opere della Bonifica di Ostia e Maccarese e il sistema dei drosscapes, i paesaggi dello scarto, quest’ultimo, nell’ambito del Programma di Ricerca di interesse nazionale 2013-2015 “RE-CYCLE ITALY. Nuovi cicli di vita per architetture e infrastrutture della città e del paesaggio”.

Del gruppo fanno parte, oltre ai responsabili dei tre Laboratori, Lucina Caravaggi, Paola Veronica Dell’Aira, Fabio Di Carlo, Carlo Pavolini (Dipartimento di Scienze dei Beni Culturali dell’Università della Tuscia); Andrea Bruschi, Alessandra Capanna, Andrea Grimaldi, Paola Guarini, Cristina Imbroglini, Dina Nencini, Goffredo Filibeck (Dipartimento di Scienze e Tecnologie per l’Agricoltura, le Foreste e l’Energia dell’Università della Tuscia); Maurizio Alecci, Francesca Romana Castelli; Cristiana Costanzo, Claudio De Angelis, Roberto Filippetti, Maria Clara Ghia, Lina Malfona, Giambattista Reale e Gianpaola Spirito.
Tra i partner di queste ricerche: Roma Capitale, l’Autorità di Bacino del fiume Tevere, il Consorzio di Bonifica Tevere e Agro Romano, Fiat Group Automobiles S.p.A.e le altre 10 Unità di Ricerca del PRIN RE-CYCLE ITALY: Venezia, Torino, Milano, Trento, Genova, Ascoli, Pescara, Napoli “Federico II”, Reggio Calabria e Palermo
 
NEWS [leggi]
news
news css lightbox photo galleryby VisualLightBox.com v5.7
 
             
      CONTATTI:      
      Dipartimento di Architettura e Progetto della Sapienza Università di Roma
T (+39) 06 32101242 - 06 32101244  |  F (+39) 06 32101250
progettidiap@uniroma1.it
     
             
             
             
             
© Sapienza Università di Roma ||| Dipartimento di Architettura e Progetto - Via Flaminia, 359 00196 Roma ||| Mappa del sito